Certificati Camerali

9 su 136

recensioni TRUSTPILOT

  • Esempio

    documento fornito

Certificato Camerale

Il certificato camerale è un documento rilasciato dalla Camera di Commercio che a differenza della visura ha valore legale di certificazione. Può essere richiesto Ordinario, Storico, oppure di Vigenza, documento che certifica l'assenza di procedure concorsuali a carico dell'impresa.

21,50

Caratteristiche

I certificati vengono stampati in una speciale carta filigranata sulla quale viene apposto il bollino della Camera di Commercio, una contromarca oleografica che ne garantisce la validità e autenticità. Vengono rilasciati per le imprese iscritte in Camera di Commercio in regola con il pagamento del Diritto Annuale.


Sono tre le tipologie di certificati richiedibili:

  1. Certificato Camerale Ordinarioattesta i dati di iscrizione attuali dell'impresa presso i registri della Camera di Commercio.
  2. Certificato Camerale Storico riporta anche la storia delle variazioni camerali dell'impresa registrate dalla data della sua costituzione.
  3. Certificato Camerale di Vigenza attesta che l’impresa negli ultimi 5 anni non è stata sottoposta a procedure concorsuali, quali fallimenti, concordati preventivi, ecc.

I certificati camerali possono essere richiesti in bollo oppure in esenzione, in questo caso selezionando la motivazione tra quelle previste nel modulo di richiesta.

Quando occorre attribuire valore certo e legale ai dati camerali di un'azienda

Registro delle Imprese della Camera di Commercio
I dati sono aggiornati alla data di estrazione del documento presso la Camera di Commercio